Social Media per le piccole imprese e medie imprese

La situazione delle piccole e medie imprese è molto diversa da quella delle grandi imprese in cui i requisiti di budget non sono stringenti e i manager sono impegnati in sfide completamente diverse. I piccoli imprenditori hanno sempre a che fare con limitate risorse in termini di tempo e denaro da investiore nella loro attività, e conseguente visibilità, sui social media. Queste limitate risorse non devono però arrestare la ricerca di nuovi modi di utilizzare i social media come veicolo per la pubblicizzazione della propria attività.

Social Media per le piccole e medie imprese
Social Media per le piccole e medie imprese

Pubblicare su più social media

Un modo molto semplice per aumentare la propria visibilità è quello di pubblicare i propri contenuti su più social network contemporaneamente cercando di customizzare il proprio messaggio a seconda del social network. Un accorgimento possibile è utilizzare gli strumenti di analisi del traffico messi a disposizione dei social media con cui si può vedere quando c’è la maggior affluenza di visitatori e sfruttare questa informazione a proprio vantaggio.

In alternativa è possibile pubblicare contenuti a pagamento in cui è possibile determinare quale sarà il metodo di pagamento (a visualizzazione o a click), quanto durerà la campagna e quanto è il budget totale che si vuole investire. Questo può consentire di ottenere buoni risultati anche con costi ridotti scegliendo bene il target a cui indirizzare la notizia.

Come fornisco un servizio clienti tenendo bassi i costi?

Tenere monitorati i social media è fondamentale se li si vuole usare per fornire un supporto ai propri clienti. Gli utenti si aspettano delle riposte nel giro di qualche ora quindi ci si deve assicurare di controllare le proprie pagine e account almeno due o tre volte al giorno. Twitter per esempio può essere un buon social network per fornire notizie tempestive e può essere usato anche per tenere una conversazione con un singolo utente.

Cosa fanno i miei competitor? Come posso fare meglio?

Molto importante è tenere monitorate le azioni dei propri competitor sui social media per capire come loro si stanno muovendo e cercare di anticipare le loro mosse, eventualmente capire come stanno andando i loro prodotti e capire a che pubblico si rivolgono (che potrebbe essere anche il vostro).

Un valore aggiunto può essere seguire sui social media non solo i propri competitor ma anche il proprio settore industriale per essere aggiornati sulle tendenze e servizi per poter personalizzare meglio i propri beni e servizi a seconda dei trend del mercato.

Buon lavoro, Alberto

Post author