Project & Design:
Ultima modifica:
Hosted on

eXTReMe Tracker

Northanger Abbey è la prima opera completa di Jane Austen, anche se pubblicata postuma nel 1818 insieme con Persuasione che invece è la sua ultima fatica.
E' il meno famoso dei romanzi della Austen. Nel 1803 fu presentato, ed acquistato, ad un editore che però non lo pubblicò mai.
E' un'opera d'esordio che pur non avendo la maturità degli altri romanzi rivela quelle qualità tipiche di Jane Austen.
La storia si basa sulla parodia di due romanzi in voga all'epoca: quello sentimentale e quello gotico. Se la presa in giro del primo era all'ordine del giorno, quella del secondo no, dato che era il genere più popolare ed amato. Pur essendo la prima opera della scrittrice, non può essere considerata di "apprendimento".
Certe peculiarità del modo di scrivere non si sono ancora perfezionate come nelle opere successive, ma qui l'ironia è già graffiante, non pesante. Un'ironia che non sempre è distaccata e che spesso cade in vera e propria satira.
E' ironizzata anche Bath, località molto alla moda all'epoca, con tutti i suoi ideali, comportamenti, e con tutte le fanciulle in cerca di marito.
C'è chi sostiene che la trama sia leggera, fragile. Comunque rispecchia quella degli altri romanzi: anche qui l'ambientazione è quella in cui Jane Austen vive.
La gamma di sentimenti ed emozioni è molto semplice, certamente di più rispetto ad altre sue opere più complesse, ma in ogni modo i protagonisti sono già ben definiti e delineati senza cadere nella banalità.

 
Desideri acquistare il libro?
L' abbazia di Northanger

Ordina da iBS Italia

Desideri acquistarlo in inglese?
Northanger Abbey
Ordina da iBS Itali
a

 

 
Ritorna alle critiche